Lastre di marmo

 

Lastre di marmo lucidate, "a macchie aperte", levigate, spazzolate e altre  finiture.

Lastre di marmo  con tutte le finiture.


Finiture standard : Lucido, levigato, spazzolato, sabbiato, bocciardato, leather.

 

Finiture speciali : Exclusive &  Superfici di lusso in marmo e  pietre naturali, superfici con particolari finiture fatte a mano e abbinate all'oro e non solo .

Alcune considerazioni sulla produzione delle lastre .

 

I blocchi di marmo che vengono estratti nelle nostre cave o che provengono da giacimenti di blocchi presenti qui nella zona di​​ Massa Carrara, Italia, o area di Novelda, Alicante Spagna,  vengono portati alle segherie dove vengono tagliati in lastre, solitamente di 2 cm di spessore.

Lo spessore di 2 cm è il più comune e viene solitamente utilizzato per eseguire tagli su misura, ad esempio per rivestimenti di pavimenti e pareti .

Per la realizzazione di top per cucine e bagni, pedate , rivestimenti di facciate di edifici , qui in Europa e negli Stati Uniti si utilizzano generalmente lastre di spessore 3 cm.

Alcuni del marmo più costoso che produciamo, come il marmo di Carrara bianco qualità extra, in marmo arabescato , marmo statuario, marmo Calacatta oro , perché sono così costosi, sono laminate in lastre di 2 cm di spessore o il loro equivalente in pollici.

Solo su richiesta vengono tagliati in lastre da 3 cm o per eseguire un progetto specifico dove sono stati specificati pezzi di 3 cm di spessore.

 

Questo per evitare di avere qui in deposito lastre da 3 cm che hanno minor utilizzo, minor rotazione d'inventario, rispetto alle lastre da 2 cm che se si muovono più velocemente.

In mercati come quelli dell'America Latina, del Sud America, del Messico, del Centro America e di alcuni laboratori in Florida USA, usiamo solitamente lastre di marmo di 2 cm per la realizzazione di pavimenti e rivestimenti e anche per la realizzazione di top per cucine e bagni.

Molto buona è la lavorazione specializzata nella realizzazione dei bordi dei piani in (2+2) cm. Questo è fatto bene, cioè nascondere al massimo l'unione dei pezzi di 2 cm che si vedranno solo nel bordo anteriore del piano, è una buona soluzione che presenta i seguenti vantaggi:

 

Risparmia materiale, perché il marmo di 3 cm di spessore ha un valore del 40% in più rispetto al marmo di 2 cm di spessore. C'è più disponibilità di marmi in lastre da 2 cm nei depositi che marmo in lastre da 3 cm (in quei mercati, i distributori locali, importano solo le lastre da 3 cm su richiesta).

Per tagliare e lavorare c'è un minor consumo di utensili diamantati, l'unica cosa che si deve fare, è fare molto bene, tagliare una striscia larga ad esempio 6 cm, che si attacca sotto il bordo anteriore del piano e poi sarà data forma e luminosità come se fosse un bordo di 4 cm, è in realtà (2 + 2) cm.

 

Questo ben fatto, è molto vantaggioso, anche perché elimina i pesi nel trasporto, nella movimentazione e nel montaggio in cantiere. Il risultato finale, dal punto di vista visivo, è un bordo di un Top di 4 cm.

Certo, se effettuo l'unione di (2 + 2) cm con graniti o marmi marmorizzati, con movimento, sarà più facile nascondere l'unione. Tuttavia, se devo fare l'unione in un marmo bianco Carrara con un po' di venatura, sarà più difficile.

Una vecchia tecnica o trucco degli artigiani consiste nell'applicare quanto segue :


"Se non puoi nascondere un difetto o una fabbricazione, allora rendilo più evidente."

In questo caso, se non riesco a smontare l'unione dei due pezzi che compongono il bordo, faccio uno smusso prima di unire i pezzi, quindi invece di una "unione mascherata", vedrò una buona unione con lo smusso lucido  di 2,5 mm per esempio.

Ci sono officine però che preferiscono lavorare le lastre da 3 cm ed evitare d'incollare e simulare le fughe, ecc. ecc.


I due sistemi sono validi ma ovviamente, più lussuoso è il progetto, gli architetti solitamente utilizzano lastre di 2 cm solo per pavimenti e rivestimenti, mentre per i Top di cucine e bagni usano solitamente 3 e 4 cm di spessore.

 

Mentre per i gradini delle scale 3 e 4 cm. Per lavori speciali si utilizzano spessori ancora maggiori e la realizzazione di parti piene.


Naturalmente la decisione è facoltativa da parte del titolare del progetto e dell'architetto o designer.


Possiamo fornire lastre di spessore standard 2 cm e su richiesta di 3 cm e oltre.


Il nostro suggerimento è di valutare questa decisione in base a tutte le variabili del progetto e qualora necessitassero del nostro intervento, saremo onorati e felici di collaborare con voi nella progettazione e selezione degli spessori di marmo più idonei prima dell'elezione e/o manifatturiero.

Statuary marble extra quality slabs
Statuary marble extra quality slabs

Statuary marble extra quality, slabs polished 2 cm

press to zoom
Saint Laurence slabs polished
Saint Laurence slabs polished

Slabs polished 2 cm Black Saint Laurence

press to zoom
Carrara-White-marble extra
Carrara-White-marble extra

Carrara white marble extra quality, slabs polished 2 cm

press to zoom

Contattaci

La tua email verrà reindirizzata e risposta entro 24/48 ore

 

WhatsApp:      + 39 335 71 73 748  
FaceTime:     +  1 561 50 77 858

E-mail:       personalmarble@gmail.com    

E-mail:       info@personal-marble.com